Your address will show here +12 34 56 78
  • Text Hover
  • Text Hover

Chi sono

 

Sono Maria Rosaria Borriello, sono sposata con Giovanni Beccarisi, medico specialista in Ortopedia e Traumatologia, tre figli Gianluca Chef ormai da 12 anni; Giulia, da quest’anno studentessa universitaria in Interior Design e Stefano che farà il 5° anno di liceo scientifico ad indirizzo linguistico al Calzecchi Onesti.Viviamo a Fermo ormai dal 1998 dove abbiamo trovato persone splendide che ci hanno accolto e fatti sentire a casa.Sono coordinatrice Infermieristica dell’Oncologia del Murri a Fermo e coordinatrice infermieristica anche dell’Hospice di Montegranaro dal 2009.L’hospice è una struttura Residenziale che ospita pazienti affetti da malattia oncologica in fase avanzata, i quali necessitano di cure rivolte a supportare il paziente e i suoi familiari in questa fase molto delicata della loro vita, attraverso il controllo dei sintomi, il miglioramento della qualità di vita e nel rispetto dei desideri e della dignità del paziente.In questa Struttura (accreditata più volte come centro di eccellenza sia a livello regionale che europeo), è possibile offrire questa delicata assistenza grazie al grande lavoro svolto con responsabilità, professionalità, competenza e anche umanità da una equipe formata da infermieri, operatori di supporto, medici oncologi, psicologhe e tutti i volontari dell’Associazione l’ABBRACCIO che dal 2012 collabora con noi in questo delicato campo di Cure Palliative.

  • Text Hover

 

Il reparto di Oncologia situato al Murri di Fermo e diretto dal Dott. Renato Bisonni, è un’altra delicata realtà dove lavorano in stretta collaborazione, umanità, competenza e professionalità medici, infermieri, operatori di supporto, psicologa, ausiliari e i volontari dell’associazione “ANPOF noi per l’oncologia”, che garantiscono la migliore assistenza possibile a pazienti affetti da patologie oncologiche. Il paziente oncologico e i suoi familiari oltre a dover affrontare la patologia in sé, devono anche confrontarsi con la paura della stessa. L’umanizzazione delle cure è indispensabile in questa realtà e noi cerchiamo di offrire tutto ciò che è utile al raggiungimento del loro benessere psico-fisico.Il Team dell’oncologia ha dimostrato la sua grande professionalità ancor di più nel momento di massima diffusione del terribile virus Covid 19, attivando tutte quelle procedure dettate dalle nostre conoscenze scientifiche, evitando così che pazienti così “fragili” venissero a contatto con la terribile infezione. Il successo di questo impegno è stato grande: siamo riusciti a continuare a dare le cure senza nessuna interruzione e senza annoverare alcun contagio tra i pazienti, familiari e operatori.

  • Text Hover